Con Pollicino, fai un regalo di Natale e salvi un bambino. L’Associazione per il Progresso della Neonatologia a Modena non poteva mancare al tradizionale appuntamento natalizio. Da domani, domenica e fino a martedì sera, nell’atrio principale del Policlinico di Modena, i soci volontari di Pollicino allestiranno uno stand per la vendita promozionale dell’aceto balsamico di Modena, fornito, come da diversi anni a questa parte, dall’Acetaia La Bonissima di Casinalbo.

Il ricavato di questa tradizionale promozione natalizia andrà naturalmente recapitato immediatamente al reparto di neonatologia, che ne usufuirà per l’acquisto di un nuovo ventilatore neonatale che aiuterà i neonati prematuri a superare le iniziali difficoltà respiratorie delle prime ore di vita. Franco e Antonella De Pietri, titolari della qualificata acetaia, hanno voluto essere ancora una volta al fianco di Pollicino per contribuire fattivamente ad una giusta causa.

Cosa c’è di più bello che offrire, come regalo di Natale, una confezione di pregiato Balsamico e nel contempo, contribuire alla salvezza di neonati prematuri? In occasione del decimo compleanno di Pollicino, lo stand è stato allargato ad altri tipi di regalo, con creazioni artigianali di ogni genere. Pollicino è un’associazione molto conosciuta nella nostra provincia e anche a livello nazionale, per il grande lavoro di aiuto e solidarietà a favore dei neonati meno fortunati.

L’apprezzamento per tutto ciò, ha avvicinato a Pollicino anche personaggi noti del mondo dell’imprenditoria e dello spettacolo, che coi loro contributi hanno permesso a Pollicino di istituire una borsa di studio per l’inserimento in reparto di una figura specializzata, favorendo inoltre l’invio ad importanti corsi di aggiornamento nelle migliori università europee, di personale medico ed infermieristico del reparto.Insomma, Pollicino sta diventando grande, mantenendo inalterati i suoi principi e i suoi obiettivi. (alereds)

GAZZETTA DI MODENA – sabato 20 dicembre 2003